CALCIOMERCATO NAPOLI: E’ ARRIVATA LA FIRMA DI ZUNIGA.

Stasera sfida di Champions League contro l’Arsenal: i due tecnici si temono e si rispettano.

CALCIOMERCATO NAPOLI: E’ ARRIVATA LA FIRMA DI ZUNIGA.

In casa Napoli la notizia del giorno è sicuramente il rinnovo contrattuale di Juan Camilo Zuniga, che chiude difatto una telenovela durata tutta quest’estate ed iniziata già sul finire dello scorso campionato. La firma sul contratto è stata siglata questa mattina nell’hotel che ospita i partenopei a Londra in vista del match di Champions League: il colombiano percepirà 3, 5 milioni di euro all’anno per 5 stagioni, bonus inclusi. La novità, oltre all’ingaggio che è lievitato in maniera spropositata (Zuniga percepiva finora 800mila euro a stagione, ndr) è sulla clausola rescissoria che Aurelio De Laurentiis ha fissato sul giocatore: 28 milioni di euro. Dunque, chi vorrà andare a prendersi Zuniga dal Napoli nelle prossime stagioni, dovrà versare tale cifra: Juventus e Barcellona sono avvisate. Proprio dai blaugrana, il Napoli vorrebbe prendere uno dei pupilli del tecnico spagnolo Rafa benitez: Javier Mascherano. In quest’ottica potrebbe nascere uno scambio di mercato che vedrebbe il centrocampista argentino in azzurro, mentre il colombiano in blaugrana.

Messo da parte questa nota positiva, Don Rafè ha da preparare il match di questa sera contro gli inglesi dell’Arsenal: il tecnico spagnolo dovrà probabilmente fare a meno di due pezzi da novanta come Gonzalo Higuain, che dovrebbe essere sostituito da Goran Pandev, e Raul Albiol, il cui posto dovrebbe essere preso dal capitano Paolo Cannavaro. El Pipita è stato messo Ko da un problema muscolare, e Benitez non vuole rischiarlo, ammeno che non dovessero registrarsi dei miglioramenti nelle ultime ore.

In conferenza stampa, il tecnico dei partenopei, che torna a Londra dopo la parentesi Chelsea, ha affermato che la Premier League non gli manca, aggiungendo che l’Arsenal è una grande squadra ed Arsene Wenger il miglior tecnico della Premier: quasi una frecciatina al suo rivale Josè Mourinho. Parlando del match, Benitez dice che sarà una gara tatticamente diversa rispetto a quella contro il Borussia Dortmund, dove il Napoli ha attaccato dal primo minuto, qui invece bisognerà contenere la forza dell’avversario.

Di contro, il tecnico francese, Wenger, elogia Benitez affermando che è un tecnico di qualità mondiale, e teme Insigne che definisce un giocatore in grado di fare sia la fase offensiva che difensiva. Il tecnico dei Gunners non ritiene questa una partita decisiva, ma sicuramente un match che avrà un certo peso sul prosieguo del cammino in Europa delle due squadre.

Pubblicato il 01 Ottobre 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione 2014 - 2015 si avvicina ed il Napoli sarà impegnato su più fronti!

La Serie A, la Champions League, e la Coppa Italia: è in questi appuntamenti che il Napoli farà sognare i propri tifosi!

Su BigliettiNapoli.com trovi tutti i biglietti del Napoli per le partite in casa e in trasferta di Serie A, Champions League e Coppa Italia.

Ogni 15 minuti consultiamo per te le offerte per i biglietti delle partite presenti in rete e riportiamo i prezzi nel nostro comparatore prezzi per consentirti di acquistare i biglietti sui più sicuri siti del settore.

Leggi il nostro Disclaimer per maggiori informazioni sui contenuti e le offerte presenti su BigliettiNapoli.com

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito