Vucinic al Napoli: era quasi fatta, ma tutto saltò per Lavezzi

Il pocho scelse di restare mandando la trattativa all'aria

Vucinic al Napoli: era quasi fatta, ma tutto saltò per Lavezzi

Incredibile retroscena di mercato in sede partenopea: Mirko Vucinic era ad un passo dal Napoli, prima ancora di vestire la maglia bianconera della Juventus. Cosa fece saltare l'affare? La permanenza di Lavezzi per un altro anno. Il pocho, che aveva già espresso il desiderio di andare via, scelse di restare, facendo naufragare la trattativa che avrebbe portato l'ex romanista alle pendici del Vesuvio.

Un bene o un male? Non è un caso che le cose siano andate così. C'è un certo Insigne che scalpita in seno al Napoli. L'ingaggio di Vunicic avrebbe potuto compromettere l'impiego del Magnifico. Almeno questo è quello che all'apparenza potremmo pensare. Un campione in più male non avrebbe fatto. Pensarci adesso è aria fritta. Quel che è stato, è stato. Ormai il montenegrino veste con orgoglio i colori bianconeri, avendo lui stesso contribuito al successo del tricolore nel corso della stagione passata.

Conferma questi piccoli retroscena l'agente dell'attaccante, Alessandro Lucci, che, intervenuto ai microfoni di Radio Crc, durante la trasmissione 'Si gonfia la rete', si è così espresso in merito alla faccenda: "Se il Napoli mi ha chiesto Vucinic? Assolutamente sì. Il calciatore veniva fortemente considerato dalla società partenopea, un paio di stagioni fa, quando si pensava che Lavezzi potesse andar via. Il Napoli aveva scelto Vucinic come primo obiettivo. Poi, Lavezzi rimase a Napoli e non se ne fece più nulla".

Lucci è anche il procuratore (tra gli altri) di Antonio Rosati. Il portiere farà il suo debutto in Europa proprio stasera, in occasione della partita casalinga contro l'Aik Solna: "Questa sera Rosati avrà un’ottima opportunità di farsi vedere. Siamo tutti molto contenti. Antonio ha grandi potenzialità e spero che possa dimostrarlo. Rosati è carico e motivato, vuole dimostrare che il Napoli ha puntato sul portiere giusto. Il ragazzo vuole restare fortemente in azzurro perché si sente parte del progetto nonostante abbia giocato poco. Quando un calciatore è tenuto in forte considerazione da allenatore, staff, presidenza e dirigenza è tutto più facile perché col tempo il valore emergerà".

Pubblicato il 20 Settembre 2012 da La Redazione

Commenti a questa pagina

La nuova stagione 2014 - 2015 si avvicina ed il Napoli sarà impegnato su più fronti!

La Serie A, la Champions League, e la Coppa Italia: è in questi appuntamenti che il Napoli farà sognare i propri tifosi!

Su BigliettiNapoli.com trovi tutti i biglietti del Napoli per le partite in casa e in trasferta di Serie A, Champions League e Coppa Italia.

Ogni 15 minuti consultiamo per te le offerte per i biglietti delle partite presenti in rete e riportiamo i prezzi nel nostro comparatore prezzi per consentirti di acquistare i biglietti sui più sicuri siti del settore.

Leggi il nostro Disclaimer per maggiori informazioni sui contenuti e le offerte presenti su BigliettiNapoli.com

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito