VILLARREAL 0 - NAPOLI 2

Il Napoli si qualifica agli Ottavi di Champions League eguagliando il miglior piazzamento conseguito nella storia della coppa, risalente ai tempi di Diego Armando Maradona. La prima squadra italiana a battere il "Sottomarino Giallo" al Madrigal, il Napoli torna dalla Spagna a completamento di una vera impresa. Eliminato il Manchester City, club su cui sono stati investiti negli ultimi due anni quasi un miliardo di euro, gli azzurri passano nonostante un sorteggio inclemente nel cosiddetto girone della morte. Una bellissima soddisfazione per tutto il popolo azzurro, che ora si fa giustamente scherno di chi aveva pronosticato zero punti alla fine del girone. Sfatati tutti i tabł, gli azzurri festeggiano anche il primo goal con il Napoli di Gokhan Inler. E momento migliore non poteva sceglierlo lo svizzero, visto che la sua rete ha sbloccato la partita e ha dato la consapevolezza ai suoi compagni di squadra che vincere il match era possibile, oltre che doveroso.

VILLARREAL 0 - NAPOLI 2

Il Napoli inizia subito forte, con una bella occasione da rete per Zuniga, che però arriva a colpire la palla troppo debolmente e troppo centrale. Il Villarreal reagisce, e mette paura agli azzurri che per gran parte del primo tempo sembrano incapaci di essere incisivi. Passaggi errati, poca convinzione nei contrasti, lentezza dei ritmi e manovre troppo macchinose. Intanto da Manchester arrivano notizie preoccupanti: il City vince sul Bayern Monaco e gli spettri di un'eliminazione in Spagna iniziano a girare sul campo. Il secondo tempo vede la formaizone di Mazzarri più convinta, ma comunque inconcludente. Poi accade l'incredibile. Mazzarri strattona Nilmar per recuperare la palla e accelerare la ripresa del gioco, l'arbitro vede tutto e lo espelle. La fuorisciuta dell'allenatore sembra dare la scossa agli azzurri, che dopo pochi minuti tovano il goal del vantaggio con Inler, che insacca a destra con un gran tiro di sinistro da fuori area. Dal goal in poi è tutta un'altra partita, il Napoli prende coscienza della sua forza e riesce a imporre il suo gioco. Il goal del raddoppio arriva al 32' del secondo tempo. Su calcio d'angolo battuto da Lavezzi, Cavani manca la palla, che arriva sui piedi di Hamsik che riesce a superare la barriera umana dei difensori spagnoli e mette dentro. 0-2, risultato definitivo che vede il Napoli accedere agli Ottavi di Finale. Scoppia la gioia a Napoli e all'etserno del Madrigal, dove circa 5000 tifosi napoletani festeggiano un risultato storico. Agli ottavi gli azzurri potranno trovare una delle seguenti squadre: Benfica , Real Madrid , Apoel , Arsenal , Chelsea e Barcellona.

Pubblicato il 07 Dicembre 2011 da Filippo Ferrara

Commenti a questa pagina

La nuova stagione 2014 - 2015 si avvicina ed il Napoli sarà impegnato su più fronti!

La Serie A, la Champions League, e la Coppa Italia: è in questi appuntamenti che il Napoli farà sognare i propri tifosi!

Su BigliettiNapoli.com trovi tutti i biglietti del Napoli per le partite in casa e in trasferta di Serie A, Champions League e Coppa Italia.

Ogni 15 minuti consultiamo per te le offerte per i biglietti delle partite presenti in rete e riportiamo i prezzi nel nostro comparatore prezzi per consentirti di acquistare i biglietti sui più sicuri siti del settore.

Leggi il nostro Disclaimer per maggiori informazioni sui contenuti e le offerte presenti su BigliettiNapoli.com

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito