Supercoppa italiana, De Laurentiis rifiuta di giocare a Pechino

Dopo aver fatto il diavolo a quattro per giocare in Cina, il patron decide di dar retta ai tifosi.

Supercoppa italiana, De Laurentiis rifiuta di giocare a Pechino

De Laurentiis, che tanto si era battuto contro gli intenti della Juventus, intenzionata a giocare la Supercoppa italiana a Torino, fa marcia indietro in maniera assolutamente clamorosa. Il patron azzurro sembra aver inviato una lettera ai cinesi informandoli di questa sua improvvisa decisione, a due settimane dalla disputa della gara (in programma a Pechino per l'11 agosto). Il produttore cinematografico ha voluto tenere conto delle polemiche sollevate dai tifosi azzurri. Arrivare fino in Cina per stare accanto alla squadra sarebbe stato decisamente dispendioso per loro. La trasferta avrebbe decretato l'affluire di un numero di supporter a dir poco ridicolo. Il Napoli, questo, non può permetterselo, men che mai in una sfida sentitissima come quella contro la Juventus. Ufficialmente il motivo del dietrofront è da ricercarsi in tale tesi. In realtà, c'è anche dell'altro: De Laurentiis aveva innescato una macchina organizzativa senza precedenti per disputare in Cina un torneo triangolare, 'La Dragons'Cup', con le compagini di Guoan di Pechino e dello Shanghai Shenhau. La manifestazione avrebbe fruttato alla società un ritorno d'immagine non indifferente. Qualcosa, però, deve essersi inceppato: le autorità cinesi ci hanno messo del loro per ostacolare il regolare svolgersi dell'evento. Questo avrebbe mandato il presidente su tutte le furie. Tra gli altri intoppi, quello legato alla questione dei visti di accesso per tutti i tesserati azzurri. Il discorso cozza decisamente con le intenzioni delle forze cinesi, con cui la Lega ha stretto un accordo che prevede a Pechino la sede della Supercoppa per tre edizioni (dal 2011 al 2014). La Juventus, inizialmente propensa a giocare a Torino, aveva deciso di prestare fede alla richiesta di De Laurentiis, annullando, peraltro, la tournèe americana prevista nel mese di luglio. Agnelli difficilmente rivedrà i suoi programmi per venire incontro nuovamente ai bisogni del collega. E' notizia d'ultim'ora che il produttore abbia proposto una soluzione alternativa: suddividere la Supercoppa in un doppio match (andata e ritorno), da disputare a Napoli e Torino. Nel caso, non sappiamo se la Lega sarebbe troppo d'accordo.

Pubblicato il 28 Luglio 2012 da La Redazione

Commenti a questa pagina

La nuova stagione 2014 - 2015 si avvicina ed il Napoli sarà impegnato su più fronti!

La Serie A, la Champions League, e la Coppa Italia: è in questi appuntamenti che il Napoli farà sognare i propri tifosi!

Su BigliettiNapoli.com trovi tutti i biglietti del Napoli per le partite in casa e in trasferta di Serie A, Champions League e Coppa Italia.

Ogni 15 minuti consultiamo per te le offerte per i biglietti delle partite presenti in rete e riportiamo i prezzi nel nostro comparatore prezzi per consentirti di acquistare i biglietti sui più sicuri siti del settore.

Leggi il nostro Disclaimer per maggiori informazioni sui contenuti e le offerte presenti su BigliettiNapoli.com

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito