NAPOLI 2 - UDINESE 0

Un Napoli stellare batte l'Udinese e regala al pubblico del San Paolo una prestazione spettacolare. Obbedendo all'imperativo di Mazzarri (scendere in campo come se l'Udinese fosse Milan e Inter) gli azzurri partono subito lancia in resta all'assalto delle difese friulane. E dopo appena un quarto d'ora trova il varco nella porta dell'Udinese: Hamsik mette la palla dentro di testa realizzando un bellissimo goal, ma l'arbitro annulla tutto per una segnalazione di fuorigioco. Poco male, perché il Napoli resta all'attacco e dopo quattro minuti finalizza un'azione spettacolare con assist di Cavani e tiro a volo di Lavezzi. Napoli 1 - Udinese 0. L'occasione per raddoppiare si ripresenta al 24', quando Handanovic scaraventa il suo rinvio sulla coscia di Danilo e per poco Lavezzi non lo punisce catturando il rimbalzo. Passata la mezz'ora l'Udinese prova a reagire, e De Sancitis salva miracolosamente il vantaggio in due occasioni. Prima al 32' opponendosi a una rovesciata a volo di Floro Flores, e poi alla botta da fuori di Asamoah.

NAPOLI 2 - UDINESE 0

Gli azzurri percepiscono il pericolo che la partita possa sfuggirgli di mano, e spingono sull'acceleratore. Al 43' Inler e Dzemaili danno vita a uno schema su calcio di punizione: Dzemaili finta scivolando sulla sinistra dell'area, Inler a sua volta finta di calciare in mezzo e serve Dzemaili che, con un cross preciso, trova un Maggio imperioso che mette dentro di testa. Napoli 2 - Udinese 0. Nel secondo tempo il Napoli amministra il vantaggio, sfiorando persino il goal del tre a zero. Al 35' Zuniga solo davanti al portiere sbaglia, sprecando un grande assist di Lavezzi; al tre minuti dopo Dossena serve male Cavani, che però manca la palla di poco a porta scoperta. Finisce due a zero, con il Napoli che esce tra gli applausi dopo una grande prestazione. Da registrarsi a fine gara uno strano silenzio stampa della squadra, con l'eccezioni di Lavezzi che aveva parlato sul terreno di gioco. Mazzarri, indispettito dal ritardo del collegamento in zona mix del San Paolo, ha lasciato lo stadio, e nessun giocatore ha poi voluto essere intervistato. Una tattica mediatica in vista della sfida da brividi contro il Bayern Monaco all'Allianz Arena? O il capriccio, l'ennesimo, di Mazzarri contro alcuni giornalisti?

Pubblicato il 26 Ottobre 2011 da Filippo Ferrara

Commenti a questa pagina

La nuova stagione 2014 - 2015 si avvicina ed il Napoli sarà impegnato su più fronti!

La Serie A, la Champions League, e la Coppa Italia: è in questi appuntamenti che il Napoli farà sognare i propri tifosi!

Su BigliettiNapoli.com trovi tutti i biglietti del Napoli per le partite in casa e in trasferta di Serie A, Champions League e Coppa Italia.

Ogni 15 minuti consultiamo per te le offerte per i biglietti delle partite presenti in rete e riportiamo i prezzi nel nostro comparatore prezzi per consentirti di acquistare i biglietti sui più sicuri siti del settore.

Leggi il nostro Disclaimer per maggiori informazioni sui contenuti e le offerte presenti su BigliettiNapoli.com

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito