Mino Raiola spinge Hamsik a lasciare Napoli

Il procuratore lancia l'assist per spingere lo slovacco a lasciare l'azzurro: "Se Marek si sente grande, allora dovrà misurarsi in un altro campionato". Ma Hamsik non lo ascolta.

Mino Raiola spinge Hamsik a lasciare Napoli

Il calcio italiano non è appetibile, questo è quanto venuto fuori dall'ultima sessione di mercato, peraltro ancora in corso. Sbarcato al PSG per 20 milioni, Ibrahimovic lo ha dichiarato apertamente. D'accordo con lui (come poteva non essere altrimenti?), il suo procuratore, Mino Raiola.

Intervenuto ai microfoni di Radio Crc, il noto agente ha esposto un'idea tutta sua: "Sebbene sia antipatico dirlo, la serie A ha perso il suo appeal. Siamo un paese che non può più permettersi top player. Un calciatore del valore di Ibrahimovic, che considero tra i primi tre al mondo, anzi per me è il primo al mondo, non arriverà qui, né questa stagione né la prossima. Sono finiti i tempi in cui vedevamo arrivare in Italia Maradona e Platini. Possiamo provare a costruirli, dobbiamo spingere la Federazione Italiana ad aiutare i club a costruire stadi e centri sportivi. Questo sarebbe un bene per i giocatori, per i procuratori, i presidenti, i club ed i tifosi".

Raiola è convinto: "In Italia bisogna svegliarsi, più in basso di così non sui può andare". E, se, per quanto ancora forte, un calciatore della carta d'identità non più agevole, sceglie di andare via dal club più titolato al mondo, c'è di che preoccuparsi. Qui da noi non arriva più nessuno, men che mai nel Sud Italia. A Napoli, poi, che ve lo dico a fare. La situazione ha dell'imbarazzante. Anche i calciatori vivono di preconcetti, fermi ai tempi della preistoria. Il Meridione fa paura, lo si conosce poco e niente. Nessuno con un briciolo di cervello (ammesso e non concesso che i tutti i grandi campioni ne abbiano) approderebbe mai in tale realtà.

Il signor Mino ne è convinto. Il discorso cade su Marek Hamsik, anch'egli suo assistito. Il procuratore lancia l'assist per spingere lo slovacco a lasciare l'azzurro: "Se Marek si sente grande, allora dovrà misurarsi in un altro campionato". Il centrocampista, però, non ci pensa proprio a dargli ascolto. Men che mai il nostro De Laurentiis.

Pubblicato il 19 Luglio 2012 da Nadia Napolitano

Commenti a questa pagina

La nuova stagione 2014 - 2015 si avvicina ed il Napoli sarà impegnato su più fronti!

La Serie A, la Champions League, e la Coppa Italia: è in questi appuntamenti che il Napoli farà sognare i propri tifosi!

Su BigliettiNapoli.com trovi tutti i biglietti del Napoli per le partite in casa e in trasferta di Serie A, Champions League e Coppa Italia.

Ogni 15 minuti consultiamo per te le offerte per i biglietti delle partite presenti in rete e riportiamo i prezzi nel nostro comparatore prezzi per consentirti di acquistare i biglietti sui più sicuri siti del settore.

Leggi il nostro Disclaimer per maggiori informazioni sui contenuti e le offerte presenti su BigliettiNapoli.com

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito