Maggio: voglio chiudere la mia carriera a Napoli

Nessun tatticismo in vista del rinnovo del contratto. La grande professionalità e l'attaccamento alla maglia di Christian Maggio vengono confermati ancora una volta dall'ala azzurra. Intervistato dal Corriere dello Sport, Maggio ha dichiarato: "Sono felice di essere qui, e anche del fatto che si parli di rinnovo. Sicuramente sistemeremo tutto. L'idea su cui stiamo lavorando è un contratto che mi consenta di chiudere la mia carriera a Napoli. Ne sarei davvero soddisfatto". A dispetto di quanto solitamente consigliano agenti e procuratori, Maggio non ha fatto mistero del suo desiderio di restare in azzurro, e anche se ciò potrebbe costargli qualche decina di migliaia di euro a stagione sul suo nuovo contratto, il calciatore ha preferito mantenere quel feeling eccezionale che lo lega alla città e ai tifosi. Maggio si è fatto anche portavoce dei sogni e delle ambizioni della sua squadra: "Il gap che ci separava da Milan e Inter si è ridotto. Certo, siamo solo all'inizio e il campionato è lungo. Abbiamo vinto contro squadre fortissime, ma è ancora presto per pensare allo scudetto".

Maggio: voglio chiudere la mia carriera a Napoli

Sulla Champions Maggio ha detto: "Stiamo molto bene e mentalmente le partite di coppa non ci disturbano. Abbiamo giocatori di esperienza, e i nuovi arrivi hanno completato la squadra. Tra un pò di tempo vedremo se subiremo qualche calo, io spero di no". Con il Napoli Maggio ha ritrovato anche l'orgoglio di vestire l'azzurro della Nazionale. Su Prandelli dice: "È un ottimo tecnico, che prepara molto bene le partite, L'ho conosciuto quando ero giovane, e mi ha sempre dato una carica positiva. Spero che in occasione di Serbia-Italia di venerdì non si ripetano le cose brutte dell'andata. Sono scene che fanno male al calcio". Infine un pensiero su Ibrahimovic che ha dichiarato di pensare al ritiro dal calcio giocato: "Spero che non accada, sarebbe una brutta perdita per il calcio mondiale". Pu non essendo un goleador, e non facendo aprte del trio delle meraviglie, maggio è un giocaotre fondamentale del Napoli. Quando è assente, anche se ben sostituito, la squadra ne risente. Spesso è decisivo, con reti preziosissime. Ed è inoltre un uomo spogliatoio, sempre disponibile per i compagni e pronto a sacrificarsi per la causa.

Pubblicato il 05 Ottobre 2011 da Filippo Ferrara

Commenti a questa pagina

La nuova stagione 2014 - 2015 si avvicina ed il Napoli sarà impegnato su più fronti!

La Serie A, la Champions League, e la Coppa Italia: è in questi appuntamenti che il Napoli farà sognare i propri tifosi!

Su BigliettiNapoli.com trovi tutti i biglietti del Napoli per le partite in casa e in trasferta di Serie A, Champions League e Coppa Italia.

Ogni 15 minuti consultiamo per te le offerte per i biglietti delle partite presenti in rete e riportiamo i prezzi nel nostro comparatore prezzi per consentirti di acquistare i biglietti sui più sicuri siti del settore.

Leggi il nostro Disclaimer per maggiori informazioni sui contenuti e le offerte presenti su BigliettiNapoli.com

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito