Lavezzi si, Lavezzi no: il futuro e gli eredi del pocho.

NESSUNO E' INDISPENSABILE - Per ogni Lavezzi che va, c'è un Lavezzi che viene. Per carità, l'argentino è senza dubbio un tassello importantissimo dello scacchiere tattico di Mazzarri, ma nessuno (o quasi), in questo Napoli, è insostituibile. Non stiamo di certo parlando dello stesso argentino che 20 anni fa ha sovvertito le regole del giuoco. Ordunque, calcoli alla mano, se il pocho ha desiderio di trovare fortuna altrove, che vada, non lo si trattiene. Chiunque non indossi la maglia con fervore ed entusiasmo, sa dov'è la porta. Ovviamente, potrebbe non essere questo il caso di Lavezzi che, anche oggi, a margine della presentazione della Nuova Panda griffata Napoli, ha sorriso ai tifosi com'è solito fare. Inutile parlare di affitti disdetti e residenze già intestate in quel di Milano. Aspettiamo a parlare per non incespicare invanamente.

Lavezzi si, Lavezzi no: il futuro e gli eredi del pocho.

POSSIBILI EREDI - Intanto, però, se serve a placare gli animi tormentanti dal senso d'abbandono, prendiamo speditamente a trattare degli eventuali eredi al trono, che potrebbero, a seconda dei casi, succedere al pocho. Negli ultimi giorni si è tanto parlato di Sebastian Giovinco. L'attaccante, in comproprietà tra Juventus e Parma, ha espresso tutto il suo gradimento per un eventuale approdo in casacca azzurra. Un innesto che potrebbe di certo tornare preziosissimo, viste le caratteristiche del giocatore. Ad ora, il procuratore smentisce, ma, di questi tempi, non bisognerebbe troppo fidarsi delle parole degli agenti. Ci sarebbe, poi, quel certo Lorenzo Insigne, talento da coltivare, probabilmente non ancora pronto a militare nellE fila del Napoli già a partire dalla prossima stagione. Voi che dite? E' il caso di lasciarlo stagionare ancora un po'?

INTANTO DA APPIANO GENTILE.. - L'asse nerazzurro, che sancirebbe l'addio del pocho, porta in dote due contropartite tecniche niente male: Andrea Ranocchia e Giampaolo Pazzini. Difficilmente da Appiano Gentile lasceranno partire il promettente difensore. Più probabile l'ipotesi della cessione dell'ex Fiorentina, che, insieme al cartellino di Goran Pandev, assicurerebbe al Napoli un reparto offensivo di tutto rispetto (anche in assenza di Lavezzi).

Pubblicato il 08 Maggio 2012 da La Redazione

Commenti a questa pagina

Commenti degli utenti alla pagina:

Pippo il 09-05-12 alle 08:59:14 ha commentato:

Si ma che ce ne fotte degli attaccanti a noi servono almeno un esterno per sostituire Maggio e due difensori nuovi di zecca e qualitativamente superiori ad Aronica e Cannavaro.

Si o Pocho se ne va: "statt buon".

La nuova stagione 2014 - 2015 si avvicina ed il Napoli sarà impegnato su più fronti!

La Serie A, la Champions League, e la Coppa Italia: è in questi appuntamenti che il Napoli farà sognare i propri tifosi!

Su BigliettiNapoli.com trovi tutti i biglietti del Napoli per le partite in casa e in trasferta di Serie A, Champions League e Coppa Italia.

Ogni 15 minuti consultiamo per te le offerte per i biglietti delle partite presenti in rete e riportiamo i prezzi nel nostro comparatore prezzi per consentirti di acquistare i biglietti sui più sicuri siti del settore.

Leggi il nostro Disclaimer per maggiori informazioni sui contenuti e le offerte presenti su BigliettiNapoli.com

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito