LAVEZZI GUASTAFESTE: "INSIGNE NON E' IL NUOVO POCHO"

Il Napoli può vincere lo Scudetto anche senza di lui.

LAVEZZI GUASTAFESTE:

Ezequiel Lavezzi, che ritrova fiducia nei suoi mezzi dopo lo spinoso periodo d'adattamento, torna ancora a parlare di Napoli e del suo periodo in azzurro, ormai un pallido ricordo da diversi mesi. Il pocho, forte del buon momento che attraversa, evidenzia nuovamente i disagi provati in capoluogo campano, vittima com'era dell'eccessivo amore dei suoi ex supporters. A Napoli era molto diverso - spiega l'argentino - perchè lì non poteva nemmeno uscire di casa. Si era abituato a quel tipo di popolarità, ma ogni tanto avrebbe preferito esser lasciato tranquillo. In Francia può farlo: sotto la Torre Eiffel è libero di muoversi come meglio crede senza essere assalito da orde di fan impazziti. L'affetto dei tifosi partenopei è stato importante per lui, ma il pocho ha messo un punto grande come una casa con quella vita, e l'ha fatto con piacere.

Gli azzurri, al secondo posto in solitaria, sono in corsa per lo scudetto. Lavezzi di questo non si stupisce. Nel corso dell'intervista rilasciata ad 'Extreme', il funambolo racconta di seguire l'ex squadra da lontano, e di compiacersi di vederla vincere anche senza di lui. Il discorso poi ricade su Insigne, da molti indicati come l'erede dell'argentino. Su di lui il pocho è categorico: le carte in regola ce le ha, ma sarebbe preferibile evitare ogni sorta di paragoni. Che Insigne faccia l'Insigne, non il nuovo Lavezzi.

L'attaccante di Villa Gobernador Gálvez chiude l'intervista con una confessione: in tv segue soltanto la Serie A. Rispetto al nostro campionato, la Ligue è sicuramente molto più fisica e robusta, niente a che vedere con il tatticismo che ci contraddistingue. La vita a Parigi fila tranquilla, ed ora che finalmente le cose quadrono, non crediamo mollerà l'osso. L'Inter, alla finestra per riportarlo in Italia nella sessione invernale di mercato, dovrà rimanere a bocca asciutta ancora una volta. La Serie A il pocho la guarda solo in televisione, perchè in fondo il calcio italiano resta il migliore al mondo, almeno a suo dire.

Pubblicato il 04 Dicembre 2012 da La Redazione

Commenti a questa pagina

La nuova stagione 2014 - 2015 si avvicina ed il Napoli sarà impegnato su più fronti!

La Serie A, la Champions League, e la Coppa Italia: è in questi appuntamenti che il Napoli farà sognare i propri tifosi!

Su BigliettiNapoli.com trovi tutti i biglietti del Napoli per le partite in casa e in trasferta di Serie A, Champions League e Coppa Italia.

Ogni 15 minuti consultiamo per te le offerte per i biglietti delle partite presenti in rete e riportiamo i prezzi nel nostro comparatore prezzi per consentirti di acquistare i biglietti sui più sicuri siti del settore.

Leggi il nostro Disclaimer per maggiori informazioni sui contenuti e le offerte presenti su BigliettiNapoli.com

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito