La Coppa è della Juve, la vittoria del Napoli

Il dream team dell'arbitraggio italiano si rende protagonista negativo della finale, e scoppia la polemica.

La Coppa è della Juve, la vittoria del Napoli

E meno male che doveva essere la prima volta dei due arbitri di porta. In questa finale di Supercoppa italiana l'arbitraggio sarà ricordato, ma non certo in positivo. Il dream team dell'arbitraggio italiano, quello con cui ci dovevamo far conoscere in Cina, si è fatto conoscere, come no, e ha chiarito come vanno le cose, in Italia.

Speriamo solo che i cinesi, disgustati come noi napoletani, non decidano di cambiare sport, viste le cose. Queste cose. Sul 2-1 e con la partita in pugno agli azzurri, Mazzoleni concede un calcio di rigore per un intervento di Fernandez. Il realtà il rigore lo decide Rizzoli via radio, si Rizzoli, quello che doveva vedere meglio l'area di rigore. Un intervento che... "è rigore"... "non è rigore"... non lo si dà mai come rigore, non lo si era mai dato nelle ultime due stagioni. Regalato il 2-2 alla Juventus, si è pensato che lontani da casa si potesse pure esagerare. Zuniga subisce un fallo da Pirlo, l'arbitro glielo fischia contro e Mazzoleni ammonisce Zuniga per proteste. Mancano cinque minuti ai tempi supplementari. Mentre Insigne si riscalda per dare fiato al vecchio guerriero macedone Pandev viene colto in fuori gioco. Dice al guardalinee "Non è fuorigioco", lo dice in macedone. Il guardalinee avvisa Mazzoleni via radio ed è cartellino rosso, espulsione diretta per il giocatore che aveva piegato la Juve. Al 94', agli ultimi sgoccioli del recupero prima dei supplementari, Zuniga colpisce al petto in un contrasto Giovinco, seconda ammonizione, fuori. A Mazzarri gli viene un attacco, l'arbitro lo espelle. Napoli ai tempi supplementari con due uomini in meno e senza mistger in panchina. Fermiamoci qui, quella dei supplementari è una farsi che non si deve nemmeno raccontare. 11 contro 11 gli abbiamo messo i piedi in testa. Questo basta. Abbiamo una squadra di guerrieri che non smette mai di lottare. Ci vediamo in Italia.

Pubblicato il 11 Agosto 2012 da Filippo Ferrara

Commenti a questa pagina

La nuova stagione 2014 - 2015 si avvicina ed il Napoli sarà impegnato su più fronti!

La Serie A, la Champions League, e la Coppa Italia: è in questi appuntamenti che il Napoli farà sognare i propri tifosi!

Su BigliettiNapoli.com trovi tutti i biglietti del Napoli per le partite in casa e in trasferta di Serie A, Champions League e Coppa Italia.

Ogni 15 minuti consultiamo per te le offerte per i biglietti delle partite presenti in rete e riportiamo i prezzi nel nostro comparatore prezzi per consentirti di acquistare i biglietti sui più sicuri siti del settore.

Leggi il nostro Disclaimer per maggiori informazioni sui contenuti e le offerte presenti su BigliettiNapoli.com

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito