GLI INSIGNE RADDOPPIANO: DOPO LORENZO, ECCO ROBERTO!

Nel match di Europa League contro il Psv ha esordito Insigne Jr.

GLI INSIGNE RADDOPPIANO: DOPO LORENZO, ECCO ROBERTO!

Non abbiamo ancora visto al massimo le potenzialità di Lorenzo Insigne che già si raddoppiano! Si, infatti ieri, nell’ultima partita della fase a girone di Europa League, ha esordito il fratello minore del bomber tascabile, Roberto.

Classe 1994, Roberto è entrato al 21’ della ripresa, mettendo una prima ciliegina in questo primo scorcio di stagione: due napoletani che giocano nel Napoli, due giovani ragazzi che da raccattapalle e tifosi si sono trasformati in protagonisti del campo. Insigne Jr. è capocannoniere in Primavera con 12 gol all’attivo. Il loro procuratore, Fabio Andreotti, racconta l’esordio con un pizzico di commozione, perché giocare nella stessa squadra, il Napoli, nello stesso momento, era il loro sogno.

Andreotti continua raccontando l’emozione del padre dei due talenti napoletani, Carmine, presente ieri in tribuna al San Paolo, che all’ingresso in campo di Roberto ha lasciato andare qualche lacrima. Il procuratore spiega anche le differenze tra i due giocatori: Lorenzo è più geniale, mentre Roberto è più tattico perché partecipa all’azione della squadra e sa come muoversi in campo facendo trovare smarcato. I fratelli Insigne sono molto legati tra loro e non è un caso la scelta del numero 42 da parte di Roberto: è il contrario della maglia indossata da Lorenzo, 24.

Andreotti esclude un prestito di Roberto in un altro club, perché la Primavera sta facendo un ottimo campionato e poi i fratelli potrebbero trovarsi insieme in Coppa Italia, e chissà che non possano essere il futuro del Napoli. Entrambi hanno il contratto in scadenza nel 2017 ed il club partenopeo pensa di tenerseli ben stretti gli Insigne. Il procuratore rivela che per Lorenzo c’erano state grandi offerte dall’Inghilterra, dalla Francia e da quattro squadre italiane, ma il Napoli ha rifiutato.

Infine, Fabio Andreotti indica la forza di entrambi i fratelli Insigne, che è nella testa, nella loro capacità di restare sempre umili. Loro hanno un legame forte con la società e la città. L’esordio di Roberto, secondo il procuratore, è un premio allo staff tecnico del settore giovanile del Napoli, ma anche ai tifosi azzurri, “perché vedere un napoletano andare in campo con la maglia del Napoli è sempre una sensazione unica".

 

 

Pubblicato il 07 Dicembre 2012 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione 2014 - 2015 si avvicina ed il Napoli sarà impegnato su più fronti!

La Serie A, la Champions League, e la Coppa Italia: è in questi appuntamenti che il Napoli farà sognare i propri tifosi!

Su BigliettiNapoli.com trovi tutti i biglietti del Napoli per le partite in casa e in trasferta di Serie A, Champions League e Coppa Italia.

Ogni 15 minuti consultiamo per te le offerte per i biglietti delle partite presenti in rete e riportiamo i prezzi nel nostro comparatore prezzi per consentirti di acquistare i biglietti sui più sicuri siti del settore.

Leggi il nostro Disclaimer per maggiori informazioni sui contenuti e le offerte presenti su BigliettiNapoli.com

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito