De Laurentiis presenta Dzemaili e Santana, e chiama paraculo Raiola.

Non sarà stata l'eclatante presentazione di Inler sulla Splendida MSC, con tanto di maschera da leone, ma anche il benvenuto di oggi a Castelvolturno a Mario Alberto Santana e a Blerim Dzemaili è stato scoppiettante al punto giusto. A metterci il pepe, come sempre, il presidente De Laurentiis, dirigente sempre presente accanto alla squadra, che difende con unghia e denti. Oggetto dell'ira funesta di Mr. Aurelio, ancora una volta, le avanches al suo pupillo "orocolato" Hamsik. Parole eloquenti, che un buon cronista deve solo trascrivere lettera per lettera: la proposta indecente deve essere di 100 milioni, altrimenti resta. Il giocatore vuole scalciare? Fa del male solo a se stesso, le curve non glielo perdonerebbero. Ma Hamsik è uno serio, educato e può essere stato preda di qualcuno più paraculo. Il paraculo facesse il suo mestiere, noi facciamo il nostro.

De Laurentiis presenta Dzemaili e Santana, e chiama paraculo Raiola.

Il paraculo in questione è ovviamente Mino Raiola, che dalla fine del campionato ha iniziato ad affiancare il procuratore storico del nazionale slovacco nella gestione dei "suoi" interessi. Raiola è noto per operazioni spregidicate, una sorta di ladro di bandiere, che nella movimentazione di grandi campioni crea un business vortiginoso, che ha fatto girare la testa a più di un top player. Ma non aveva ancora incontrato un presidente come De Laurentiis, un campano come lui che sa come prenderlo.

Tornando alle presentazioni, il più emozionato di tutti è sembrato Santana. L'argentino, con cittadinanza italiana, ha trent'anni, e il Napoli in Champions è l'ultima grande occasione della sua carriera. Il centrocampista offensivo, ex Fiorentina, ha dichiarato: "A Napoli faccio un salto di qualità, e voglio ripagare la società della fiducia. Potrei giocare alle spalle della punta, ogni volta che verrò chiamato mi farò trovare pronto". Dopo Santana, De Laurentiis ha presentato Dzemaili, centrocampista svizzero molto abile in fase di interdizione. L'ex Parma, che gioca accanto a Inler nella nazionale elvetica, ha ricordato che con Inler ha già giocato 2 anni con la maglia dello Zurigo, vincendo anche un campionato.

Pubblicato il 14 Luglio 2011 da Antonello De Simone

Commenti a questa pagina

La nuova stagione 2014 - 2015 si avvicina ed il Napoli sarà impegnato su più fronti!

La Serie A, la Champions League, e la Coppa Italia: è in questi appuntamenti che il Napoli farà sognare i propri tifosi!

Su BigliettiNapoli.com trovi tutti i biglietti del Napoli per le partite in casa e in trasferta di Serie A, Champions League e Coppa Italia.

Ogni 15 minuti consultiamo per te le offerte per i biglietti delle partite presenti in rete e riportiamo i prezzi nel nostro comparatore prezzi per consentirti di acquistare i biglietti sui più sicuri siti del settore.

Leggi il nostro Disclaimer per maggiori informazioni sui contenuti e le offerte presenti su BigliettiNapoli.com

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito