"Continuare a crescere", l'imperativo di Mazzarri

Il Napoli che batte il Milan 3-1 in un San Paolo colmo di gente che trasuda passione. Il sangue di San Gennaro che si scioglie davanti a una città che si è svegliata in un sogno collettivo, in uno stato di dolce torpore come non succedeve da anni. Dopo aver battuto i campioni d'Italia gli azzurri non possono più nascondersi. Non può farlo De Laurentiis, ma a lui non è mai piaciuto farlo, anzi adora apparire. Ed è giusto che sia così, ci ha messo la faccia sul fallimento e ora ce la mette su uno squadrone tra i più temibili d'Europa. Non possono più nascondersi i giocatori, ragazzi che arrivano a Napoli sempre timidi, impacciati, anonimi, per poi trasformarsi in idoli pur restando coi piedi per terra. È successo a Lavezzi, ad Hamsik, sta succedendo a Cavani. Non può nascondersi Mazzarri, da sempre restìo a parlare di scudetto, ma ormai pienamente convinto di avere addosso quest'anno la responsabilità del massimo obiettivo.

E infatti il primo commento del tecnico toscano è stato: "Guardiamo avanti, dobbiamo ancora crescere". Un imperativo che accompagna sì i complimenti alla squadra, ma che nelle prive interviste rese a bordo campo sembrava quasi una ramanzina. A Mazzarri il perfezionista non sono andati giù i primi minuti di gioco, quando il Napoli è sembrato impaurito. "Come era successo a Manchester, gli tremano le gambe". Bene, fa bene a esigere ardore e consapevolezza dei propri mezzi, ma anche lui sa che al San Paolo ieri sera il momento di black out è durato appena dieci minuti, la metà di quanto c'era voluto in Inghilterra per sbloccarsi. La squadra sta migliorando, e ormai si candida a dover vincere. La settimana appena iniziata sarà comunque pesante: tre appuntamenti in sette giorni. Il 21 contro il Chievo al Bentegodi di Verona, il 24 al San Paolo contro la Fiorentina, e il 27 contro il Villarreal sempre a Fuorigrotta.

Pubblicato il 19 Settembre 2011 da Filippo Ferrara

Commenti a questa pagina

La nuova stagione 2014 - 2015 si avvicina ed il Napoli sarà impegnato su più fronti!

La Serie A, la Champions League, e la Coppa Italia: è in questi appuntamenti che il Napoli farà sognare i propri tifosi!

Su BigliettiNapoli.com trovi tutti i biglietti del Napoli per le partite in casa e in trasferta di Serie A, Champions League e Coppa Italia.

Ogni 15 minuti consultiamo per te le offerte per i biglietti delle partite presenti in rete e riportiamo i prezzi nel nostro comparatore prezzi per consentirti di acquistare i biglietti sui più sicuri siti del settore.

Leggi il nostro Disclaimer per maggiori informazioni sui contenuti e le offerte presenti su BigliettiNapoli.com

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito