CALCIOMERCATO NAPOLI: A GENNAIO SI PUNTA SKRTEL.

I partenopei stanno pensando ad un Museo dove ospitare Trofei e cimeli azzurri.

CALCIOMERCATO NAPOLI: A GENNAIO SI PUNTA SKRTEL.

Alla sua seconda esperienza su una panchina italiana, dpo quella dell’Inter, Rafa Benitez ha tutte le intenzioni di dimostrare il suo vaore in Italia, per far ricredere i suoi detrattori che lo hanno criticato in questi anni. Attualmente lo spagnolo si trova a Nyon per il Forum degli allenatori europei, e da lì ha espresso il suo giudizio su questo Napoli, affermando che è come il suo Liverpool per il modo in cui vivono il calcio. Benitez ha poi driblato i giornalisti dicendogli di non fare domande sulla preferenza di vincere Scudetto o Champions League, semplicemente perché lui ha vinto tutto quello che c’era da vincere in carriera. Infine, dopo aver espresso giudizio positivo sul Forum degli allenatori, ha detto la sua sulla questione che tiene banco in questi giorni, e cioè sulla chiusura del mercato contestualmente all’inizio della stagione sportiva: Benitez ha affermato che questa sarebbe una cosa giusta da fare, anche per evitare di lavorare per due mesi con un calciatore, salvo poi perderlo nell’ultimo giorno di mercato.

Sul fronte mercato, ormai quello di gennaio, Aurelio De Laurentiis si prenderà questi mesi per valutare l’effettivo valore della squadra e decidere, successivamente, se sarà necessario un ulteriore intervento sul mercato, nonostante l’imperiosa campagna acquisti di questa sessione. Il sogno proibito di Don Rafè è sicuramente Martin Skrtel che, con i 40 milioni nelle casse partenopee, potrebbe essere facilmente raggiungibile. Intanto, voci di mercato, danno il portiere Pepe Reina in partenza alla fine di questa stagione, destinazione Barcellona.

Restando in tema di difensori, il Napoli ne ha uno scontento, o megli amareggiato, come Paolo Cannavaro, che non ha voluto lasciare la sua città nonchè la sua squadra del cuore, perché convinto di riuscirsi a ritagliare uno spazio importante anche con Rafa Benitez, nonostante il tecnico iberico lo consideri alla stregua di una riserva. Benitez, però, ha voluto troncare sul nascere questa polemica, affermando che ha fatto solo turnover perché la stagione è lunga ed il Napoli vuole lottare su tutti i fronti, quindi c’è bisogno di tutti.

Per quanto riguarda le cose extracalcistiche, per cosi dire, il Napoli è molto attento all’aspetto Marketing e Merchandising, nonchè al discorso dei diritti d’immagine, vera ossessione del Presidente Aurelio De Laurentiis. A proposito di Marketing, il Napoli sta pensando di costruire un Museo al centro della città, dove verranno ospitati trofei e cimeli azzurri. Per quanto riguarda il Merchandising, invece, il Napoli, come riferisce il Responsabile Marketing Alessandro Formisano, sta creando un rapporto di fidelizzazione con i tifosi più lontani attraverso la vendita di diversi prodotti.

Pubblicato il 06 Settembre 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione 2014 - 2015 si avvicina ed il Napoli sarà impegnato su più fronti!

La Serie A, la Champions League, e la Coppa Italia: è in questi appuntamenti che il Napoli farà sognare i propri tifosi!

Su BigliettiNapoli.com trovi tutti i biglietti del Napoli per le partite in casa e in trasferta di Serie A, Champions League e Coppa Italia.

Ogni 15 minuti consultiamo per te le offerte per i biglietti delle partite presenti in rete e riportiamo i prezzi nel nostro comparatore prezzi per consentirti di acquistare i biglietti sui più sicuri siti del settore.

Leggi il nostro Disclaimer per maggiori informazioni sui contenuti e le offerte presenti su BigliettiNapoli.com

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito