NAPOLI, BENITEZ RINGRAZIA MAZZARRI.

Behrami convinto delle qualità della squadra. Higuain e Callejon gli uomini in più.

NAPOLI, BENITEZ RINGRAZIA MAZZARRI.

Per l’esordio in Champions League, il Napoli vuole una festa, e sta curando tutto nei minimi particolari. La società partenopea ha infatti rivolto un appello ai tifosi azzurri, tramite il proprio sito ufficale, invitandoli a non utilizzare fumogeni o materiale pirotecnico, a lasciare libere le scale e tutte le altre vie di fuga, ed infine a non occupare il terzo anello che, come è noto, è chiuso al pubblico: l’inosservanza di queste semplici regole potrebbe comportare la squalifca del campo, compromettendo altri appuntamenti internazionali.

Anche il Borussia Dortmund ha voluto dare delle direttive ai propri tifosi, raccomandando loro di stare attenti alla piccola criminalità, restando sempre in gruppo e a non avventurarsi in stradine isolate. Tuttavia, c’è da dire che la partita si dovrebbe svoglere in un clima di assoluta tranquillità, visto che i tifosi gialloneri hanno un rapporti di amicizia con il Catania, che a loro volta sono amici dei napoletani.

Passando alle cose di campo, il tecnico del Napoli, Rafa Benitez, ha tenuto la sua conferenza stampa questa mattina, aprendola con un ringraziamento all’ex tecnico azzurro, Walter Mazzarri, affermando che se il Napoli è li è merito di chi l’ha preceduto. Benitez ha anche detto che sente molta fiducia intorno a lui, ma non è lui che gioca bensì i giocatori, e sono loro a fare la differenza: sarà importante, secondo il tecnico spagnolo, l’approccio alla partita, aggiungendo che il Napoli farà la sua gara e non si vedranno 11 giocatori dietro la linea della palla perché i partenopei vogliono vincere questa gara. Sul Borussia Dortmund, Don Rafè dice che è una squadra forte tecnicamente e fisicamente, veloce e concreta allo stesso tempo, in più va aggiunto che i tedeschi giocano insieme da molti anni e quindi hanno un’amalgama maggiore rispetto al Napoli, costruita si negli anni, ma che quest’anno ha aggiunto dei tasselli nuovi ed importanti.

Inisieme a Bentiez in conferenza stampa, c’era anche il centrocampista Valon Behrami, il quale sembra molto fiducioso di fare risultato contro il Borussia, affermando che il Napoli conosce le proprie qualità. Per il centrocampista svizzero di origini kosovare, la squadra dovrà sfruttare al massimo le gare casalinghe dove ci sarà l’apporto dei tifosi, visto che il girone è piuttosto difficile. Un’altra spinta, secondo Behrami, arriverà sicuramente da giocatori come Higuain e Callejon, gente che viene da club importanti dove la vittoria in ogni gara è d’obbligo. In chiusura, Behrami ha detto di andare avanti passo dopo passo perché le chiacchiere sono state già fatte lo scorso anno.

Idee chiare anche per Josè Maria Callejon che, parlando all’edizione odierna de La gazzetta dello Sport, ha affermato di avere tre obiettivi in questa stagione: segnare più di 10 gol, vincere qualcosa e l’esordio in Nazionale. Sulla Champions League ha affermato che sarebbe bella vincerla, arrivando li dove neanche Maradona è arrivato.

Altro giocatore chiamato in causa, anche da Behrami, è Gonzalo Higuain. Lo spagnolo ha caricato l’ambiente azzurro parlando del rapporto che lo lega a Maradona, indicandolo come una motivazione in più a fare bene e non una pressione. El Pipita non ha sofferto assolutamente il cambio di maglia ed il cambio di Nazione, non ha bisogno di ambientarsi perché, come lui stesso ha detto, Napoli gli sembra Buenos Aires per il modo di vivere il calcio. In merito all’esordio in Chmapions League, Higuain ha affermato che è una competizione difficile e lui spera di fare bene per ringraziare i tifosi dell’affetto che gli stanno dando.

Pubblicato il 17 Settembre 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

La nuova stagione 2014 - 2015 si avvicina ed il Napoli sarà impegnato su più fronti!

La Serie A, la Champions League, e la Coppa Italia: è in questi appuntamenti che il Napoli farà sognare i propri tifosi!

Su BigliettiNapoli.com trovi tutti i biglietti del Napoli per le partite in casa e in trasferta di Serie A, Champions League e Coppa Italia.

Ogni 15 minuti consultiamo per te le offerte per i biglietti delle partite presenti in rete e riportiamo i prezzi nel nostro comparatore prezzi per consentirti di acquistare i biglietti sui più sicuri siti del settore.

Leggi il nostro Disclaimer per maggiori informazioni sui contenuti e le offerte presenti su BigliettiNapoli.com

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito