BARCELLONA 5 - NAPOLI 0

Dura lezione per il Napoli al Camp Nou davanti a 70.000 tifosi. Finisce 5 a 0 la tanto attesa partita per il Trofeo Gamper tra partenopei e Barcellona. Ma al di là del risultato colpisce il fatto che gli azzurri non hanno proprio giocato: 80% circa di possesso palla per i catalani, 20% per il Napoli. Un'umiliazione che certo non fa bene agli uomini di Mazzarri a una settimana dall'inizio del campionato. Ma anche una lezione di calcio che servirà forse a riportare umiltà e serietà nell'ambiente napoletano in vista della Champions League. Il primo quarto d'ora del Napoli inizia con i migliori segnali, e lo sforzo degli azzurri di concretizza in uno splendido goal di Cavani: il Pocho innesta Hamsik che di testa serve Cavani che insacca con una rovesciata da manuale del calcio. Peccato che Hamsik fosse in fuorigioco sul passaggio di Lavezzi: goal annullato. L'azione è alla fine l'unica degna di nota in un match a senso unico.

BARCELLONA 5 - NAPOLI 0

Già al 26' Fabregas va in goal, seguito appena cinque minuti dopo da Keita. Al quarantesimo Mazzarri cambia un deludente Britos, infortunato, con Aronica. Proprio il palermitano sul finire del primo tempo salva la porta partenopea spazzando via un tiro di Fabregas con De Sanctis a terra già superato. A inizio ripresa il Barcellona coplisce tre legni in due minuti, per la disperazione di Pedro entrato al posto di Villa. Al 56' entra Messi per Fabregas e la pulce inizia subito a macinare gioco. Al 57' altro goal annullato a Cavani, in netto fuorigioco. Passa un minuto e il Barcellona mette dentro Xavi, mentre Mazzarri fa entrare Donadel per Inler e Zuniga per Lavezzi. Il terzo goal arriva al sessantunesimo, con Rodriguez che insacca raccogliendo il rimpallo di uno spettacolare calcio di punizione di Messi che si infrange sulla traversa. 3-0. Al 63' entrano in campo Mascherano e Abidal per il Barca e Gargano e Lucarelli per il Napoli. Ma le cose non cambiano. E dopo due minuti Messi trova il suo primo goal della partita. 4-0. Al 67' entrano Mascara e Santana al posto di Hamsik e Cavani, e dopo dieci minuti arriva la doppietta di Lionel Messi. Ultimi cambi per Mazzarri al 77' (Ruiz per Dossena) e al 81' (Fernandez per Cannavaro, Grava per Campagnaro e Rosati per De Sanctis). Finisce così, 5 a 0 per il Barcellona e azzurri di ritorno a Napoli con una delusione cocente.

Pubblicato il 22 Agosto 2011 da Fabrizio Di Giorgio

Commenti a questa pagina

La nuova stagione 2014 - 2015 si avvicina ed il Napoli sarà impegnato su più fronti!

La Serie A, la Champions League, e la Coppa Italia: è in questi appuntamenti che il Napoli farà sognare i propri tifosi!

Su BigliettiNapoli.com trovi tutti i biglietti del Napoli per le partite in casa e in trasferta di Serie A, Champions League e Coppa Italia.

Ogni 15 minuti consultiamo per te le offerte per i biglietti delle partite presenti in rete e riportiamo i prezzi nel nostro comparatore prezzi per consentirti di acquistare i biglietti sui più sicuri siti del settore.

Leggi il nostro Disclaimer per maggiori informazioni sui contenuti e le offerte presenti su BigliettiNapoli.com

biglietti calcio
biglietti campionato
biglietti serie a

 

Mappa del sito